Incontro con il futuro

I nostri volontari si sono recati alla fonte della sapienza , dove inizia quel lungo percorso di vita dei bambini che saranno futuri uomini e donne , La scuola materna .

I bambini sono stati coinvolti in piccoli giochi , forse non sono in grado di comprendere totalmente chi sono e cosa fanno i pompieri , ma è molto importante educare , informare fare vedere , e perche no , anche noi adulti abbiamo molto da imparare , coinvolgendo loro in piccoli e semplici concetti , in quello che noi facciamo , in quello in cui crediamo ed i valori su cui abbiamo basato la nostra vita cercando di rendersi migliori anche e sopratutto di noi , imparando cosi a vedere il mondo con una nuova posizione proprio per renderlo migliore.

Abbiamo già avuto in passato esperienze con i bambini quando a Vicenza abbiamo raccolto fondi per Telethon con Pompieropoli , con le orchidee per l’ UNICEF , ma vedere lo sguardo sgranato dei bambini mentre gli fai vedere il nostro automezzo APS 100 , in loro vedi lo stupore , mentre vedono l’acqua uscire dal naspo , oppure istruirli sul piano di evacuazione della scuola , vedere questi bambini , che possono essere anche nostri figli meravigliati davanti quella che è una delle divise più amate , non ha prezzo , ma e quella divisa che in un certo senso dona sicurezza , dona il fascino di quelle gesta che il vigile del fuoco compie come missione , questi incontri fanno parte anche del nostro lavoro , portare la cittadinanza a conoscenza di quella che noi riteniamo una missione , un grosso applauso a tutti i bambini e alle insegnanti ed a tutti quelli che hanno reso possibile questo interscambio .

Grazie alla Scuola dell’infanzia di Merendaore ed all’ Asilo Infantile di Recoaro Terme.

Voglio concludere con una piccola poesia che la dice lunga su quello che dovremmo imparare e quello che i genitori dovrebbero insegnare :

I bambini imparano ciò che vivono

Se un bambino vive con le critiche, impara a condannare.
Se un bambino vive con l’ostilità, impara ad aggredire.
Se un bambino vive con il timore, impara ad essere apprensivo.
Se un bambino vive con la pietà, impara a commiserarsi.
Se un bambino vive con lo scherno, impara ad essere timido.
Se un bambino vive con la gelosia, impara cos’è l’invidia.
Se un bambino vive con la vergogna, impara a sentirsi in colpa.
Se un bambino vive con l’incoraggiamento, impara ad essere sicuro di sé.
Se un bambino vive con la tolleranza, impara ad essere paziente.
Se un bambino vive con la lode, impara ad apprezzare.
Se un bambino vive con l’accettazione, impara ad amare.
Se un bambino vive con l’approvazione, impara a piacersi.
Se un bambino vive con il riconoscimento, impara che è bene avere un obiettivo.
Se un bambino vive con la condivisione, impara la generosità.
Se un bambino vive con l’onestà e la lealtà, impara cosa sono la verità e la giustizia.
Se un bambino vive con la sicurezza, impara ad avere fiducia in se stesso e in coloro che lo circondano.
Se un bambino vive con la benevolenza, impara che il mondo è un bel posto in cui vivere.
Se vivi con serenità, il tuo bambino vivrà con la pace dello spirito.
Con che cosa sta vivendo il tuo bambino?

Dorothy Law Nolte

SCUOLA PER L’INFANZIA MERENDAORE

1 meren1234

ASILO INFANTILE RECOARO TERME

98   765

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...